Produciamo vini che esprimono una Sicilia vitivinicola unica e diversa

Grazie alla sua posizione privilegiata al centro del Mediterraneo ed alla varietà del suo territorio, la Sicilia è da sempre un luogo vocato per la viticoltura. L’isola vanta un patrimonio viticolo particolarmente ampio, di elevata qualità e tipicità. Mandrarossa grazie ad una intensa attività di sperimentazione in vigna, interpreta questo suo territorio in modo innovativo e unico.

Mandrarossa Nero

Coltiviamo la più ampia varietà di vitigni dell’isola

Coltiviamo una grande varietà di uve, dai classici  Grecanico, Grillo e Nero d’Avola, agli internazionali Chardonnay, Viognier, Merlot, Syrah e Cabernet Sauvignon, che hanno trovato qui le condizioni ideali, acquisendo una personalità distintiva

Mappa completa delle cultivar

Molte varietà sperimentali ci consentono di produrre vini unici ed innovativi

L’intensa attività di ricerca in vigna, oltre che salvaguardare e migliorare le varietà autoctone, porta avanti la sperimentazione di varietà nuove, coltivate nell’isola esclusivamente in questo territorio. È stata qui avviata la coltivazione di vitigni quali Fiano, Chenin Blanc, Petit Verdot, Cabernet Franc, Alicante Bouschet, Sauvignon Blanc, che in purezza o in blend, danno vita a vini sempre unici e distintivi.

Meglio tardiva che mai 2 - Grappolo uva bianca

I nostri vigneti sorgono lungo la costa sud della Sicilia

Un territorio unico e incontaminato, affacciato su un lembo di terra che guarda l’Africa, nel sud dell’isola. Le lunghe spiagge sono adornate da dune sinuose di finissima sabbia, le acque del mare sono cristalline e gli scenari marini incantevoli. Le piante cactacee che crescono spontaneamente e una variegata fauna marina  sono il simbolo di un habitat naturale di rara bellezza.

Mare - Spiaggia -sabbia

Qui produciamo uve di grande qualità grazie a condizioni uniche di luce, temperature e brezze marine

Le condizioni ambientali a questa latitudine sono ideali per la coltivazione della vite: il clima secco ed asciutto, la luce forte, intensa e talvolta abbagliante, l’influenza del mare, i venti caldi del sud, le brezze marine, le escursioni termiche tra il giorno e la notte, sono tutti elementi che incrociandosi, rendono i vigneti salubri e le loro uve di grande qualità.

Andar per contrade 2

Il territorio collinare crea diversi terroir ciascuno ideale per i differenti vitigni

Le tante colline che caratterizzano il paesaggio, determinano diverse pendenze, esposizioni ed altitudini, che combinate con le tipologie di suoli creano tanti differenti terroir, ciascuno ideale per ogni diverso vitigno. Il territorio collinare consente inoltre l’esposizione dei vigneti a sud, favorendo un maggiore assorbimento della luce del sole, elemento fondamentale per la loro crescita.

Vigneto collina mandrarossa

Una grande tradizione vitivinicola esalta la qualità della produzione

Mandrarossa racconta una storia fatta di passione e amore per la terra. La viticoltura è tradizione di famiglia ed è trasmessa da generazioni di padre in figlio. I nostri vignaioli gestiscono il proprio piccolo vigneto come un gioiello di famiglia. Custodi del territorio, portano avanti una viticoltura rispettosa dell’ambiente e di grande qualità.

Vignaioli 6

Produciamo una linea di vini Monovarietali unici e innovativi

Mandrarossa coltiva i vitigni siciliani più rappresentativi, Grillo, Grecanico e Nero d’Avola lungo la costa con le dune sabbiose e per questo denominati Costadune. Dai vitigni alloctoni nascono il Fiano Ciaca Bianca, da terreni calcarei, il Viognier Le Senie, in prossimità di sorgenti, lo Chardonnay Laguna Secca su suoli ricchi di humus, il Syrah Desertico, da suoli sabbiosi, il Cabernet Sauvignon Serra Brada, adattabile ai terreni impervi, il Merlot Rupenera, su suoli scuri e argillosi.

Bianchi monovarietali

Una linea di vini Territoriali e Cru frutto di una lunga sperimentazione in vigna

In contrade vocate alla coltivazione di specifiche varietà nascono i vini territoriali. A Urra di Mare si produce un intenso Sauvignon Blanc, mentre Sant’Annella è vocata per il Fiano e lo Chenin Blanc. A Bonera si coltivano Nero d’Avola e Cabernet Franc, a Timperosse un grande Petit Verdot. In contrada Cavadiserpe  si incontrano il Merlot e l’Alicante Bouschet. Nella Vigna Lagano è coltivato il miglior Fiano, così come nella Vigna Cinquanta un grande Syrah. Infine dai tre migliori vigneti di Nero d’Avola del territorio nasce Cartagho,  rosso classico e imponente.

Territoriali

en it