Sapori e storie di Sicilia: Mandrarossa firma gli aperitivi in occasione delle prime di Palco OFF a Milano per la stagione 2015/2016

16.10.2015

Mandrarossa è orgogliosa di supportare, per la stagione 2015/2016, l'Associazione “La Memoria del Teatro” in occasione della rassegna Palco Off – Autori, attori, storie di Sicilia: sei titoli che saranno messi in scena tra ottobre 2015 e maggio 2016 all'interno della stagione del Teatro Libero, la sala sospesa in cima ad un condominio nella vivace zona dei Navigli a Milano e diretta da Corrado d'Elia e Corrado Accordino.

L’Associazione “La Memoria del Teatro”, ha sedi a Milano e Catania. La filosofia che la anima è duplice: da un lato portare in scena un teatro attento ai diritti umani e alle problematiche del sociale, dall’altro accogliere e valorizzare le proposte di attori-autori che scrivono ed interpretano finestre di vita o rileggono i classici con visioni originali.

Da questa stagione “La Memoria del Teatro” porta la rassegna Palco Off anche a Milano, dove sarà tematica e dedicata alla Sicilia. Per questa prima edizione Mandrarossa ha scelto di condividere gli obiettivi dell’associazione e supportare gli spettacoli partecipando, in occasione di ogni prima, agli apertivi a base di prodotti enogastronomici tipici, convinti che tali eventi collaterali alla performance vera e propria siano importanti per calarsi nell’atmosfera delle storie messe in scena, a partire dai sapori e dai profumi caratteristici della nostra isola.

Il programma:

Si partirà il 17 ottobre con Mutu di e con Aldo Rapè, abbinato al vino Caladeitufi Menfi DOC vendemmia tardiva di Mandrarossa.

Il 22 novembre andrà in scena la prima di Francesco Foti ed il suo Niuiòrc Niuiòrc, insieme al Costadune Nero d’Avola Sicilia DOC.

Il 26 dicembre sarà la volta di U Parrinu, racconto delicato, poetico ed emozionante della vita di don Pino Puglisi, assassinato dalla Mafia nel 1993. Per questa occasione Mandrarossa offrirà il proprio Costadune Nero d’Avola Sicilia DOC.

Il 16 gennaio sarà la volta di Giacominazza di e con Luna Rondinelli; e toccherà anche al Bonera Terre Siciliane IGT, nero d’avola e cabernet.

Il 18 marzo: Sugnu o non sugnu – Una notte insonne in casa Shakespeare. Una commedia inebriante, pervasa dai sentori di gelsomino, che si accompagna alle note di dattero e pino marittimo del Cartagho Sicilia DOC, nero d’avola 100%.

Infine, il 21 maggio Egle Doria e Francesca Vitale saranno protagoniste di Virginedda addurata, un testo che Giuseppina Torregrossa sta scrivendo appositamente per l’associazione “La Memoria del Teatro”; qui sarà possibile trovare il Grillo Costadune 2014 Sicilia DOC di Mandrarossa, che chiude la stagione.

Per informazioni dettagliate sul programma, sugli spettacoli e sull’acquisto biglietti per la rassegna Palco Off clicca qui: http://www.palcooff.it/

Palco Off dicembre 2015

it en