Mandrarossa

Calamossa

Salla selezione delle migliori uve autoctone a bacca bianca del territorio di menfi e delle zone limitrofe, nasce un vino pétillant il cui nome è omaggio alla splendida insenatura incastonata tra vigne e mare, situata in un lembo di terra incontaminato, punteggiato da macchia mediterranea e flora palustre.

Territorio di origine: Sicilia sud-occidentale, Menfi (AG)

Denominazione: bianco frizzante

Classificazione: Terre Siciliane IGT

Terreno: I vigneti si estendono su colline esposte a sud e sud-est, a 100 - 250 mt s.l.m., su suoli argillosi calcarei

Uve : autoctone a bacca bianca

Densità per ha: 4000 - 5000 piante/ha

Vinificazione: Le uve diraspate e raffreddate a circa 8°c vengono pigiate con una pressa soffice. la prima frazione di mosto viene posta a decantare per circa 36 ore e, successivamente, vengono aggiunti i lieviti selezionati. la temperatura di fermentazione è mantenuta bassa (10-12°c) in modo da risultare lenta e lunga.

Territorio di origine: Sicilia sud-occidentale, Menfi (AG)

Denominazione: bianco frizzante

Classificazione: Terre Siciliane IGT

Terreno: I vigneti si estendono su colline esposte a sud e sud-est, a 100 - 250 mt s.l.m., su suoli argillosi calcarei

Uve : autoctone a bacca bianca

Densità per ha: 4000 - 5000 piante/ha

Vinificazione: Le uve diraspate e raffreddate a circa 8°c vengono pigiate con una pressa soffice. la prima frazione di mosto viene posta a decantare per circa 36 ore e, successivamente, vengono aggiunti i lieviti selezionati. la temperatura di fermentazione è mantenuta bassa (10-12°c) in modo da risultare lenta e lunga.

Affinamento: In contenitori di acciaio a bassa temperatura per 6 mesi per preservare profumi e fragranza

Note di degustazione: Dal colore giallo paglierino scarico, sprigiona freschi sentori di fiori di acacia e di glicine in armonia con delicate note di miele. al gusto è fresco e gradevole, grazie al giusto equilibrio tra zuccheri e acidità che lo rendono un vino armonico e persistente

Abbinamenti: Ottimo come aperitivo, si sposa bene con antipasti e primi a base di pesce

Grado alcolico: 12% vol

Formato: 75 cl


tipo di vino
bianco frizzante
denominazione
terre siciliane igt 
zona di produzione
menfi, costa sud occidentale della sicilia
terroir
 i vigneti si estendono su colline esposte a sud e sud-est, a 100 - 250 mt s.l.m., su suoli argillosi calcarei
uve
autoctone a bacca bianca
vigneti
 la densità dei nostri vigneti, allevati a controspalliera e potati a guyot, 
è di 4.000 – 5.000 piante/ha
vendemmia
le uve vengono vendemmiate 
a mano i primi di settembre
vinificazione
le uve diraspate e raffreddate a circa 8°c vengono pigiate con una pressa soffice. la prima frazione di mosto viene posta a decantare per circa 36 ore e, successivamente, vengono aggiunti i lieviti selezionati. la temperatura di fermentazione è mantenuta bassa (10-12°c) in modo da risultare lenta e lunga.
affinamento
in contenitori di acciaio a bassa temperatura per 6 mesi per preservare profumi e fragranza
note di degustazione
dal colore giallo paglierino scarico, sprigiona freschi sentori di fiori di acacia e di glicine in armonia con delicate note di miele. al gusto è fresco e gradevole, grazie al giusto equilibrio tra zuccheri e acidità che lo rendono un vino armonico e persistente
abbinamenti
 ottimo come aperitivo, si sposa bene con antipasti e primi a base di pesce
gradazione alcolica
12% vol
formato
75 cl 
 
 

Calamossa

en it