Una storia di successo

Due vendemmie straordinarie, quelle del 2014 e del 2016. Inverni miti, primavere piovose ed estati fresche hanno permesso ai vigneti Mandrarossa di crescere sani e vigorosi, producendo uve perfette sotto il profilo della maturazione. Sono figli di queste due annate tre vini Mandrarossa di altissimo profilo qualitativo: Timperosse Terre Siciliane IGT, Cavadiserpe Terre Siciliane IGT e Cartagho Sicilia DOC.

I primi due sono espressione delle potenzialità immense che il petit verdot, il merlot e l’alicante bouschet hanno mostrato nel connubio con la terra siciliana; il secondo, autenticamente, profondamente autoctono, è un nero d’avola 100% dal carattere inteso e dalla struttura imponente.

Tutti i vini sono stati premiati negli ultimi tre anni con i Tre Biccheri della guida ai vini Gambero Rosso.

Tre rossi Mandrarossa tre bicchieri

Identità, selezione, eccellenza: Nero d’Avola 100%

Il vino più rappresentativo di Mandrarossa nasce da vigneti a fondo sabbioso, di medio impasto, dislocati a 150 metri su livello del mare e posizionati nelle immediate vicinanze del comune di Menfi (Agrigento). L’esposizione dei vigneti, rivolti a sud – sud ovest, contribuisce a generare un vino morbido, profumatissimo ed equilibrato, che matura 12 mesi in piccole botti e ulteriori 4 mesi in bottiglia. Al naso, un profumo intenso di more selvatiche e marasca; in bocca, note mediterranee di dattero e sentori di pino marittimo.

Vai alla scheda tecnica

Cartagho 2014 bicchieri

Timperosse, terre Siciliane IGT 2016: la Sicilia sorprendente

Dai vigneti di petit verdot che nascono e crescono sui suoli sabbiosi intorno alla contrada di Menfi nasce Timperosse, Terre Siciliane IGT: Il cima caldo e ventilato e le scarse precipitazioni che caratterizzano l’area geografica della Sicilia sud occidentale permettono a queste uve, dai grappoli compatti e dai piccoli acini neri, di sviluppare grandissime potenzialità sia in vigneto che in bottiglia. Timperosse, petit verdot 100%, ha carattere vitale, tannini morbidi, sentori di prugna, rosmarino e salvia. In bocca è fresco e sapido.

Vai alla scheda tecnica

timperosse tre bicchieri

Cavadiserpe, terre Siciliane IGT 2016: l’innovazione dà sempre buoni frutti

Ultimo vino Mandrarossa in ordine di tempo ad essere premiato con i Tre Bicchieri del Gambero Rosso - edizione 2018, Cavadiserpe è una combinazione innovativa e perfettamente riuscita di alicante bouschet al 60% e merlot al 40%. Un rosso raffinato, fermentato in acciaio e maturato in legno piccolo per i 6 mesi successivi, che sprigiona al naso sentori erbacei, fruttati e speziati. In bocca è intenso, armonico, perfetto in abbinamento con secondi di carne importanti.  

Vai alla scheda tecnica

Cavadiserpe 2016 tre bicchieri

it en